Vai ai contenuti

Chi Siamo

ASSOCIAZIONE
L’associazione sportiva dilettantistica “ Arbitri Sport Italiani “ è nata nell’anno 2002 per volontà del suo Presidente, Americo Scatena, ex Arbitro F.I.G.C. di calcio e calcio a 5, che per diversi anni ha militato nella Top Class dei “fischietti” italiani. E’ associato A.I.A.C. quale tecnico federale di calcio a 5, è attualmente anche tesserato per la Federnuoto (F.I.N.),  Commissario di Campo per la Dipartimento Calcio Femminile Serie A ed è stato insignito, nel 2010, del Premio CONI Roma per il suo impegno a favore della promozione dello sport sul territorio di Roma e provincia. E’ consigliere nazionale dell’ E.P.S. Associazioni Sportive e Sociali Italiane di cui è anche il Designatore degli arbitri nazionali. E’ fiduciario provinciale del C.O.N.I.  dal 2008 per la Regione Lazio. Nel 2014 ha ricevuto il Premio Fabrizio Levati per la sua attività di dirigente arbitrale all’ interno dell’Ente di Promozione Sportiva A.S.I.
Il vice-presidente dell’associazione è la Dott.ssa Giada Fedeli, Osservatore Internazionale ASI,  Segretario/consigliere è la Sig.ra Raffaela Finardi, l’ufficio amministrativo è affidato alla Dott.ssa Maria Antonietta Puzella mentre l’altro consigliere è  l’arbitro internazionale ASI, Massimo Tonetto .
I Responsabili dei vari settori tecnici sono: Gabriele Merico e Simone Marafina per gli “eventi aggregativi”, il Sig. Francesco Florio, arbitro internzionale ASI, si occupa delle designazioni quale Organo Tecnico mentre per gli “osservatori arbitrali” il Responsabile è il presidente del Sodalizio. Nello Moccia, assistente arbitrale nazionale, e Claudio Signoretti, A.A. internazionale, sono i responsabili degli assistenti arbitrali. Il Dott. Claudio Signoretti si occupa, anche, delle riunioni tecniche, settore-video formazione mentre Dario Porretta, arbitro Nazionale ASI, è il web-designer dell’ associazione. Stefano Sabatini, infine, altro assistente arbitrale Nazionale, è il responsabile del Gruppo Donatori Sangue “Lorenzo Cesari”.
L’Associazione è composta attualmente  da 45 soci-arbitri impegnati nei vari campionati dilettantistici/amatoriali della Capitale e dintorni.
La Sede dell’ Associazione si trova in Fonte Nuova ( Roma ), mentre la confortevole Sala Riunioni, dove si svolgono le Riunioni tecniche, i corsi arbitri ed i workshop di aggiornamento, è presso la sezione distaccata ASI di Guidonia Montecelio ubicata nella zona di Pichini  all’ interno dello Sporting Club Coppa d’oro.
La forza di questa  associazione, che ne fa un punto di riferimento a livello internazionale, è la speciale “innovazione tecnologica” di cui si è voluta dotare. Infatti, questa piccola realtà che opera quotidianamente sul territorio laziale, è l’unica realtà al mondo che può vantare l’utilizzo di sofisticate apparecchiature tecnologiche specifiche dell’ambito calcistico. Infatti, l’A.s.d. Arbitri Sport italiani è l’unica associazione sportiva dilettantistica che utilizza i kit degli auricolari per i suoi direttori di gara come gli arbitri che dirigono partite di Champions League o le gare finali dei Mondiali di calcio. Non a caso il fornitore dell’associazione nostrana è lo stesso della F.I.G.C., dell’Uefa e della Fifa. Ma non solo, quando gli associati di questa piccola realtà romana vanno a dirigere in quattro o addirittura in sei arbitri, una gara “amatoriale”  hanno con loro anche il tabellone luminoso per segnalare sostituzioni e minuti di recupero e portano con loro un defibrillatore semiautomatico per eventuali e pericolosi  problemi cardiaci che possono riguardare gli atleti presenti ad una competizione ASI. La sensazione che l’utilizzo di queste apparecchiature fa provare ai partecipanti alla gara ed a coloro che dagli spalti assistono ad un evento dilettantistico è fantastico. I protagonisti sportivi di questi eventi, giocatori ed arbitri, ed il pubblico presente vengono coinvolti in un’ esperienza che rende la manifestazione unica e degna di essere “raccontata”.
In un momento storico, sociale ed economico che, purtroppo, non permette un salto qualitativo a livello di innovazione, l’A.s.d. Arbitri Sport italiani, mossa dalla passione dei suoi associati, ha voluto scommettere sul futuro e sui  giovani aderenti al proprio sodalizio.
Ma gli associati di questa “squadra” non si sono voluti fermare solo alla pratica sportiva applicata sui campi di gioco ma hanno voluto portare la loro passione ed esperienza di cultura sportiva anche all’interno degli Istituti scolastici di Roma.
Infatti fin dal 2010, con i progetti “Vivi lo sport” ed “eSportiamo buoni comportamenti”, ha svolto attività di promozione della sana educazione sportiva presso le classi V° elementari e 1° media di diverse scuole della Capitale. Anche in questo caso l’ innovazione tecnologica è stata fondamentale per la buona riuscita dei progetti sopra menzionati. Sono stati utlizzati, infatti, presso le sale degli istituti aderenti, supporti video, p.c. portatili, DVD ed apparecchiature digitali.
L’Associazione ha un suo settore dedicato alla formazione degli arbitri. Diversi sono stati i corsi di formazione gratuiti, organizzati negli ultimi anni, per ragazzi e ragazze che avevano il desiderio di cimentarsi in una sfida con se stessi: superare prima gli esami teorici e poi quelli pratici dei campi di gioco, mettendosi in gioco nel non facile ruolo di direttore di gara.  Tra i “fischietti” iscritti all’Associazione ci sono, attualmente, anche quattro ragazze.
L’Associazione è  iscritta nel Registro Nazionale delle Associazioni Sportive del CONI dal Settembre 2006, è affiliata al Comitato Provinciale di Roma dell’E.P.S. Associazioni Sportive e Sociali Italiane fin dal 2002 mentre è presente nel Registro delle associazioni della Regione Lazio dal 2004. E’ iscritta nel Registro Nazionale delle associazioni di Promozione sociale presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 2014. E’ inserita nell’albo delle associazioni di volontariato sociale ed ha collaborato in tal senso con il Comune di Fonte Nuova.
Oggi la struttura interna di questa associazione  è composta dal Presidente, un Vice Presidente, un Segretario, due consiglieri, quattro osservatori arbitrali e complessivamente 45 soci atleti che svolgono la loro attività arbitrale nei molti tornei con passione e professionalità.
Gli appartenenti all’A.S.D. “ Arbitri Sport Italiani ” hanno voluto sottoscrivere, nel 2011, un loro  Codice Etico relativo al mondo dello sport con particolare riferimento al settore arbitrale, specificando in questo documento alcuni valori morali che sono fondamentali per la crescita “umana” della persona.
L’associazione nella stagione 2011-2012 ha festeggiato i dieci anni di vita con la “Festa del Decennale”, momento storico importante per tutti i soci e le proprie famiglie. Nel maggio appena trascorso, invece, è stato festeggiano il quindicennale dalla nascita con una grande Festa dello sport e della passione arbitrale presso lo S.C. Coppa d’oro.
Ed ancora, l’ associazione ha presentato nel 2013 un proprio “Inno Ufficiale” con cui si aprono e si chiudono tutte le riunioni tecniche dei propri associati.
Ogni anno gli arbitri dell’A.S.I. svolgono tre differenti Raduni: un primo pre campionato, che apre la stagione sportiva, un raduno Top Class per gli arbitri più meritevoli ed un terzo Raduno prima delle Finali Nazionali che il proprio Ente di Promozione Sportiva organizza in diverse parti d’ Italia. Gli ultimi tre anni hanno visto locations come Fiuggi, Chianciano Terme, Montesilvano, Caramanico Terme, Terminillo, Leonessa, Caserta, Ischia, Tivoli Terme,  Grottammare, Gubbio, Montecatini Terme e Manfredonia.
L’associazione periodicamente organizza una donazione di sangue a beneficio della Croce Rossa Italiana della sezione di Roma. Partecipano tutti i soci del sodalizio ed anche i loro familiari ed amici.
E’ forte la collaborazione con l’Associazione Italiana Arbitri della Federcalcio da cui gli associati possono apprendere storie personali, esperienze arbitrali fantastiche ed insegnamenti tecnici e comportamentali autorevoli; solo nelle ultime due stagioni sono stati graditissimi ospiti dei vari Raduni e riunioni tecniche, personaggi arbitrali del calibro di : Massimo Cumbo, Matteo Trefoloni, Francesco Massini, Marco Tosini, Salvatore Vittorio. Hanno partecipato ad eventi ASI anche sportivi di eccellenza come in compianto Pietro Mennea, i calciatori Gianni Rivera e Morgan De Sanctis e l’ arbitro internazionale Paolo Valeri della Sezione di Roma 2.   
Nel 2013 ha ricevuto il Premio S.P.Q.R. Sport dall’assessorato allo Sport di Roma Capitale.
Tra le manifestazioni o gli organismi che si sono avvalsi della collaborazione degli Arbitri dell’Associazione ci sono:
·         Derby del Cuore allo Stadio Olimpico di Roma
·         Campionati delle Forze Armate della Provincia di Roma
·         Istituto Penitenziario di Rebibbia
·         Finali Coppa Italia Campionato Provinciale A.S.I. presso lo Stadio Flaminio in Roma
·         Diversi eventi sportivi con finalità benefiche di Associazioni Onlus di Roma ( Pro-rett, Arpj tetto )  
·         Gli eventi sportivi dell’A.s.d. La Curva degli Angeli
·         I tornei studenteschi Junior Club in collaborazione con il Corriere dello Sport
·         La Nazionale Italiana Scrittori
·         La A.S. Roma calcio femminile
·         Eventi sportivi di Roma Capitale ( Sport in Piazza, Fifa Fan Fest, Sport Days, Memorial M. Parsi, etc. )
·         Lo storico “Circolo Canottieri Todaro”
·         Il campionato di calcio Elite Asi Roma dell‘ A.s.d. Borgorosso f.c.
·         Nazionale Italiana Attori
·         La A.S. Roma S.p.a.
·         Il C.O.N.I.
·         Tanti altri eventi sportivi curati da Federazioni, Enti di Promozione Sportiva ed associazioni sportive dilettantistiche.
L’associazione tiene molto agli aspetti aggregativi al proprio interno e per questo organizza per i soci diverse attività ed eventi: la Rappresentativa di calcio e calcio a 5 che incontrano altre compagini per fini sociali e benefici; le tombolate con le famiglie sotto il periodo natalizio e la scampagnata durante il periodo pasquale. Ogni anno, in occasione della ricorrenza della scomparsa del suo storico vice presidente, organizza il torneo giovanile, “Trofeo Lorenzo Cesari”. L’ associazione è promotrice anche del Memorial Francesco Savelli. I suoi arbitri hanno diretto, tra le tante manifestazioni, tutte le gare del mondiale per club organizzato dalla Volkswagen Germania, con la finalissima nello Stadio Olimpico di Roma;  le amichevoli organizzate dal CONI per la nazionale Under 21 della Corea del Nord, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano; diverse partite degli eventi del Derby del Cuore a Roma, presso lo Stadio Olimpico; la competizione contro la violenza sulle donne organizzata dalla Roma calcio femminile all’interno dello storico Stadio dei Marmi dl Foro Italico; diverse gare di caratura internazionale sia di calcio maschile che femminile ( Pomezia, Trigoria, Roma ); ha una partnership con la storica Nazionale Italiana Attori che prevede l’utilizzo dei teams arbitrali della propria associazione in tutti gli eventi della Nazionale.
E’ stato da poco siglato un protocollo d’ intesa con un’ altra associazione sportiva dilettantistica dello stesso settore denominata A.I.A.C. con il quale si vogliono condividere, sulla base di medesime passioni e medesimi valori etici, esperienze arbitrali e di formazione sportiva.
Tra gli associati, che per hobby fanno i direttori di gara, figurano, avvocati, studenti, infermieri, psicologi, liberi professionisti, impiegati, imprenditori, funzionari, attori e militari.

“ Arbitro, uno sport come nessun altro !!! “

Il Presidente
Americo Scatena
Torna ai contenuti